Quali sono gli OBIETTIVI DELLA VACCINAZIONE ANTI COVID?

La vaccinazione è la più importante arma di immunizzazione attiva per fermare la pandemia da COVID-19, prevenire le morti e raggiungere l'immunità di “comunità”.

Il piano sammarinese di vaccinazione anti COVID-19 si articola per fasi secondo criteri di priorità vaccinale

La priorità assoluta sarà data al personale sanitario e ai nostri anziani più fragili. Questo è l’ordine con cui verrà somministrata la vaccinazione, tenendo conto delle fragilità e della necessità di preservare servizi essenziali. Le persone appartenenti a queste categorie si potranno prenotare per sottoporsi alla vaccinazione contattando il numero dedicato del Centro Unico di prenotazione (CUP).

1

Priorità 1

  • Operatori ISS
  • Operatori di strutture private
  • Disabili, Ospiti e dipendenti delle strutture dedicate alle persone più fragili
  • Operatori sanitari con diagnosi di guarigione da COVID-19
  • Anziani con più di 75 anni
  • Pazienti fragili con polipatologie
2

Priorità 2

  • Persone tra i 60 e i 75 anni
  • Personale scolastico
  • Forze di Polizia
3

Priorità 3

  • Persone tra 16/18 anni e 59 anni
  • Persone con diagnosi di guarigione da COVID-19
  • Persone sotto i 16/18 anni se sarà disponibile vaccino idoneo

News

06/07/2021

Campagna vaccinale Covid-19: giovedì 8 luglio ultimo giorno utile per prenotarsi

Valutato il buon esito della campagna vaccinale contro il virus Sars-CoV-2, l’Istituto per la Sicurezza Sociale, come da delibera del Congresso di Stato (n 26 del 28 giugno 2021), ha previsto una significativa riduzione delle sedute vaccinali anti-Covid.

04/07/2021

Incontro a Roma tra i vertici della sanità sammarinese e una rappresentanza dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”

Venerdì 2 luglio si è svolto a Roma, un incontro tra una rappresentanza della sanità di San Marino e i vertici dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”.

18/06/2021

Modalità di ritiro delle tessere vaccinali dal 21 giugno

Da lunedì prossimo, 21 giugno, cambiano le modalità di ritiro delle tessere di avvenuta vaccinazione anti-Covid.